Moriondo Torinese

Sagra del Cavolo Liscio – 20^ Edizione

16 Ott - 16 Ott 2022 Manif.Fieristica

Centro cittadino

La Sagra lanciata nel 2003, in occasione della festa patronale del Divin Salvatore, divenuta ormai una tradizione non soltanto locale, nasce con il proposito di rilanciare la coltivazione e consumazione del cavolo liscio, nei secoli passati, prezioso prodotto legato non solo all’economia agricola del piccolo centro collinare del Torinese, ma anche divenuto ingrediente indispensabile della cucina tradizionale.

Migliaia di persone si recano ogni anno alla manifestazione per gustare i prodotti tipici locali a base di cavolo come il “pes ‘d cöj”, in italiano pesce di cavolo, i caponét, la minestra moriondese di cavolo, il “san craù”, l’insalata di cavolo, la torta di cavolo e cioccolato, le frittelle dolci di cavolo e non solo, cucinati dai cuochi della Pro Loco presso lo stand gastronomico, piatti tradizionali della cucina povera piemontese che si ritrovano ormai soltanto in famiglia ed in qualche vecchia trattoria.

Le serate sono allietate da noti complessi di ballo liscio, dal gruppo folcloristico locale “il Bel Cojè e la Bela Cojera”, mentre nella giornata di domenica ha luogo, per le vie del paese, il mercatino dei prodotti tipici locali, dell’artigianato e dell’antiquariato minore.

Nella stessa giornata sono organizzate esposizioni di quadri, di mezzi d’epoca ed intrattenimenti per grandi e piccini. 

Mappa

45.039162894927, 7.9463570039619

Condividilo sui tuoi social network